Biografia

Diretto D'orchestra Giovanni Pavesi

Giovanni Pavesi è un direttore d'orchestra e compositore italiano. Ha intrapreso i propri studi in direzione d'orchestra presso la Civica Scuola di Musica “C. Abbado” di Milano con il maestro Renato Rivolta, formandosi con l'Orchestra da camera “I Pomeriggi Musicali” e l'Orchestra sinfonica di Milano “Giuseppe Verdi”.

Nell'aprile 2013 ha debuttato come direttore d'opera ne “Il Matrimonio Segreto” di Domenico Cimarosa per la regia di Enzo Dara al Teatro Bibiena di Mantova. Nel

giugno 2013 ha diretto “Il Trovatore” di Giuseppe Verdi con l'Orchestra Filarmonica del Lago di Como “Sinfolario”, negli affascinanti chiostri dell'Abbazia di Polirone. Negli stessi luoghi ha diretto, in seguito, “L'elisir d'amore” di Gaetano Donizetti.

Nell'agosto 2015 ha partecipato alla Masterclass internazionale di direzione d'opera tenuta dal maestro Paolo Arrivabeni all'Opéra Royal de Wallonie di Liegi. Nel corso dei suoi studi, inoltre, ha preso parte a numerose Masterclass internazionali di direzione d’orchestra tenute da maestri quali Donato Renzetti, Massimiliano Caldi, Julius Kalmar e Klaus Arp.

Nel luglio 2019 ha conseguito il Master in direzione d'orchestra presso il Centro Superior “Katarina Gurska” di Madrid, dove ha studiato con il maestro George Pehlivanian.

Recentemente ha tenuto numerosi concerti sinfonici in Francia e Spagna dirigendo, fra le altre, l’Orchestre “Écorce" di Parigi, l'Orquesta de la Academia de Dirección “CSKG" di Madrid e la "Joven Orquesta Provincial" di Malaga.

Giovanni Pavesi, inoltre, si è brillantemente diplomato in Musica corale e direzione di coro presso il Conservatorio “L. Campiani” di Mantova, dove ha studiato armonia, contrappunto e fuga con i maestri Gianfrancesco Mazzoleni Facchinelli e Paolo Perezzani. In seguito ha concluso i propri studi al Conservatorio “G. Verdi” di Milano diplomandosi con il massimo dei voti in Composizione con i maestri Sonia Bo e Paolo Rimoldi.

Ha seguito numerosi seminari di composizione tenuti, fra gli altri, dai maestri Azio Corghi e Adriano Guarnieri. Nel 2006 ha partecipato come allievo effettivo alla Masterclass di composizione tenuta dal maestro Helmut Lachenmann.

Nell'ottobre del 2010 ha collaborato alla realizzazione delle musiche di scena dello spettacolo "Jukebox all'Idrogeno" realizzato presso la Scuola d'Arte Drammatica "Paolo Grassi" di Milano. Tra le sue composizioni, la partitura “Distico”, per voce e ensemble, ha ricevuto una menzione speciale al Concorso Internazionale di Composizione del Conservatorio “G. Verdi” di Milano, e la partitura “Echo” per orchestra si è classificata seconda al Concorso Internazionale di Composizione “Egidio Carella”, e ha ottenuto il primo posto al Premio di Composizione “Paolo Bergamini” promosso dall’Università degli Studi di Milano in collaborazione col Conservatorio “G. Verdi”. Lo stesso brano è stato proposto al pubblico, in prima esecuzione assoluta, dall’Orchestra dell’Università degli Studi di Milano “UniMi” all’interno della Tredicesima Stagione di Concerti. Pubblicata delle Edizioni Musicali “Bèrben” di Ancona è la partitura “De bruna löven”, per fisarmonica sola.


Scarica il mio CV